Quero Vas

Immunodepressa con bimbi no-vax,denuncia

Una denuncia contro ignoti per omissione d'atti d'ufficio, istigazione alla disobbedienza e tentata epidemia è stata presentata da una coppia di genitori la cui figlia, vaccinata ma con un deficit immunitario, era stata costretta a restare a casa dalla materna per non subire il contagio di una malattia infettiva contratta da due compagni di classe non vaccinati. Il fatto risale al maggio scorso, ma la denuncia, contro ignoti, è stata depositata in Procura in questi giorni. "La scuola - si sostiene nella denuncia - doveva allontanare i minori perchè nel maggio 2018 sussisteva l'obbligo di vaccinazione come requisito d'accesso alla materna". La bambina costretta a non frequentare l'asilo è una paziente trapiantata.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie